Venezia: il Dialetto Veneziano

La caratteristica principale del dialetto Veneziano è la sua musicalità: a un orecchio non abituato, potrebbe suscitare un sorriso con le sue intonazioni esagerate e i suoi toni altalenanti. Per le calli della città lagunare avrete senz’altro l’opportunità di sentire qualche locale parlarlo.

Come probabilmente ben sapete, ogni regione d’Italia è caratterizzata anche dalla differenza delle forme dialettali che si sono evolute attraverso i secoli, riflettendo anche la storia del luogo e delle invasioni e influenze che ha subito. In alcuni casi le inflessioni linguistiche si notano tra città a poca distanza l’una dall’altra. Questo è il caso di Venezia, il cui forte e marcato dialetto Veneziano è unico al mondo.

Il Veneto lagunare o dialetto Veneziano è una variante specifica del Veneto parlato nelle zone lagunari e nei territori limitrofi. Questo si suddivide in ulteriori categorie quali il chioggiotto, il pellestrinotto, il dialetto di Burano e della laguna nord, il caorlotto e il veneziano di terraferma.

Se anche voi volete provare con le vostre orecchie il suono di una parlata Veneziana, non dimenticate di soggiornare nella città lagunare con Albergo Marin!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *