Regata storica 1 Settembre 2013

Oggi si festeggia la Regata Storica che è allo stesso tempo una competizione sportiva e una rievocazione storica che si tiene la prima domenica di settembre.

Nei primi tempi della Serenissima, nella laguna di Venezia era piuttosto comune l’usanza di divertirsi praticando la voga. Da questa pratica amatoriale nacquero ben presto vere e proprie sfide di velocità e di durata, con modalità e regole sempre più precise.

La manifestazione è composta da due fasi ben distinte tra loro: il corteo storico e, a seguire, le regate competitive.
A partire dagli anni cinquanta, il corteo acqueo che apre la manifestazione rievoca l’accoglienza trionfale che fu riservata alla regina di Cipro, Caterina Cornaro al suo arrivo in città nel 1489, dopo l’abdicazione del suo trono in favore di Venezia.

Le gare di voga veneta che si svolgono durante la Regata Storica sono:
– la regata de le maciarele, riservata ai ragazzi fino ai 12 anni
– la regata de le maciarele, riservata ai ragazzi fino ai 14 anni
– la regata dei giovanissimi su pupparini a due remi
– la regata delle donne su mascarete a due remi
– la regate delle bisse del Lago di Garda
– la regata su caorline a sei remi
– la regata dei campioni su gondolini a due remi.

Il titolo di Re del remo è il riconoscimento che viene assegnato al regatante che abbia vinto per cinque volte consecutive la regata conclusiva dei gondolini, è considerato molto prestigioso proprio per la sua difficoltà e poichè viene consegnato da autorità locali.

Venite a trovarci!