Jakub Julian Ziolkowski alla Biennale di Venezia

Facebook
Twitter
LinkedIn

I dipinti di Jakub Julian Ziolkowski sono tra i più macabri e interessanti che potrete vedere quest’anno all’Arsenale della Biennale di Venezia. A questo artista è stata dedicata una piccola sezione dove poter esporre le sue opere create appositamente per questo evento.

I suoi fantasmagorici dipinti pulsano e brulicano di una vita mutante e aliena: le piante si fondono con il corpo umano, sciogliendosi in un’atmosfera grottesca seni, foglie, bulbi oculari. Gli organi interni fuoriescono dal corpo, spuntano capelli da oggetti inanimati, i volti si deformano spaventosamente. Il grottesco prevale su un mondo inquietante, surreale e minaccioso in cui prevalgono colori scuri e gialli.

Jakub Julian Ziolkowski di sicuro non è un artista che piace a tutti, ma se anche voi volete vedere le sue controverse opere alla Biennale di Venezia non dimenticate di prenotare il vostro soggiorno con Albergo Marin!

×