Fortuny e Wagner: il Wagnerismo nelle arti visive in Italia

Facebook
Twitter
LinkedIn

Sta arrivando la fine dell’anno, ed assieme al 2013 si sta anche avvicinando il bicentenario della nascita di Richard Wagner, uomo di origine Tedesca ma adottato dalla città di Venezia per un periodo di tempo. Proprio l’amministrazione di quest’ultima ha organizzato una mostra per celebrare quest’occasione che coinvolge uno dei compositori, direttori d’orchestra e misicisti più importanti di tutti i tempi.

Dall’8 Dicembre 2012 fino all’8 Aprile 2013 potrete visitare infatti “Il wagnerismo nelle arti visive in Italia“, parte del programma “Inverno a Palazzo Fortuny“che verremo protagonista quest’anno in questo museo nel centro di Venezia. Scopo della mostra è quello di mettere in luce l’influenza che la corrente culturale originata da Wagner ebbe sulle opere di artisti italiani del XIX secolo.
Il posto d’onore spetta alle opere di Mariano Fortuny, le quali opere saranno protagoniste. Molte sono esposte al pubblico per la prima volta; tra queste, l’intero Ciclo Wagneriano, comprendente 47 dipinti di proprietà del museo stesso e varie incisioni.

Se volete visitare quindi la mostra dedicata a Wagner a Palazzo Fortuny, ricordate di prenotare il vostro albergo con noi!

×