city-tax

Dal 24 Agosto 2011 , il Comune di Venezia ha deciso di reintrodurre la tassa di soggiorno per tutti i pernottamenti presso strutture alberghiere ed extra alberghiere (leggasi appartamenti, b&b, affittacamere) di Venezia. L’escussione di tale tassa avrà come fine quello di migliorare con tali proventi le infrastrutture cittadine, i servizi offerti, e dunque rendere il soggiorno di nostri clienti ancora più gradevole. La tassa dovrà essere pagata in contanti alla partenza dell’hotel, e in ogni caso non sarà mai inclusa nel prezzo di vendita, sia che la prenotazione sia stata fatta direttamente con l’hotel, sia tramite un’agenzia o un sito internet online (OTA). La tassa viene così calcolata (valido per tutti gli hotel a 1 stella):

- 1.00 euro per persona per notte durante l’alta stagione
– 0.50 euro per persona per notte durante la bassa stagione
– gratis per bambini inferiori ai 10 anni di età, ridotta del 50% per ragazzi entro i 16 anni
– gratis a partire dal sesto giorno di permanenza in hotel

Per alta stagione si intendono i seguenti periodi:

- fino al 31 Ottobre 2011
– dal 5 al 11 Dicembre 2011
– dal 23 Dicembre 2011 al 9 Gennaio 2012
– Carnevale (10-22 Febbraio 2012)
– dal 1 Aprile al 31 Ottobre 2012
– la settimana che comprende l’8 Dicembre 2012
– dal 23 Dicembre al 31 Dicembre 2012

Per cortesia chiediamo ai nostri gentili ospiti di saldare la tassa utlizzando, nei limiti del possibile, monete o banconote di piccola taglia: non vogliamo darvi fastidio, ma immaginate quanto disturbo rechi a noi la gestione della tassa!

P.s. Per gli appartamenti la tassa di soggiorno è pari a 2.50 euro in alta stagione, e segue lo stesso schema esposto qui sopra.