maschera

Cambio di programma per il 2011, abbandonato il tema Sensation che l’aveva fatta da padrone negli ultimi anni, questo nuovo Carnevale sarà omaggio alle donne e al 150 anniversario dell’Unità d’Italia. Il tema per il 2011 sarà infatti “Da senso a Sissi: la città delle donne”.

Il 26 febbraio ci sarà il via con il consueto “volo dell’angelo”, . La madrina verrà lanciata dal Campanile di San Marco a mezzogiorno in punto per dare il via ufficiale ai festeggiamenti lagunari.

Questa edizione sarà di un fine settimana più lunga del solito che terminerà con il consueto martedì grasso che quest’anno coincide con l’8 Marzo, tradizionale festa della donna. In questa occasione le donne verranno omaggiate con una silenziosa regata di barche lungo il Canal Grande, il quale sarà privato di tutte le luci artificiali che saranno sostituite da migliaia di candele poste lungo il percorso.

Non mancherà un programma ricco di eventi e manifestazioni in tutta la città. Il Palazzo Ca’Vendramin Calergi, il Casinò di Venezia, aprirà come una delle sedi istituzionali del Carnevale lagunare.

L’amministrazione veneziana si preparerà al meglio per intrattenere ospiti e cittadini, i quali però saranno chiamati in prima persona a dare un contributo notevole a questa festa in modo tale da renderla ancora più magica. Gli organizzatori ritengono che il successo sarà deciso in base a quanto i veneziani parteciperanno all’evento e lo faranno proprio.

Caratteristiche saranno sempre le maschere veneziane, vestiti signorili del ‘700-‘800 veneziano che sfilano a Piazza San Marco ogni giorno. Il 2011sarà soprattutto caratterizzato dall’800 e dall’eleganza che rese Sissi unica al mondo. L’ultima domenica, come di consueto, si terrà sempre nella meravigliosa piazza che affaccia il Bacino San Marco, la tradizionale sfilata delle maschere, che attira migliaia di turisti estasiati.

Susciterete l’invidia di tutti i vostri parenti e amici se direte di essere stati a Venezia durante il suo periodo più prestigioso, il Carnevale! Allora non esitate a prenotare, Sissi vi aspetta!