Alison Lapper Pregnant- 1

Se anche voi siete stati a Venezia ultimamente, avrete di sicuro notato un’imponente statua davanti alla Basilica di San Giorgio Maggiore: è un’imponente figura bianca che salta subito all’occhio. Si tratta di Alison Lapper Pregnant (Alison Lapper Incinta), una tra le opere più famose di Marc Quinn, esponente di spicco della generazione dei Young British Artists.

La particolarità di questa statua è che ritrae una donna incinta affetta da una deformazione congenita che l’ha fatta nascere senza gambe e braccia. È un richiamo alla mutabilità del corpo umano e al dualismo della vita: spirituale e fisico, celebrale e sessuale.

Dopo aver viaggiato un po’ per il mondo Alison Lapper Incinta è stata portata a Venezia in occasione della Biennale, nella quale Quinn godrà di un’esposizione a egli completamente dedicata. La scultura era stata inaugurata a Trafalgar Square e ci rimase fino al 2007, per essere utilizzata poi come simbolo delle para olimpiadi a Londra 2012 come segno del vitalismo e della potenza creativa. Alison Lapper Incinta è gonfiabile, e questo rende facile trasportarla.

Se anche voi volete visitare la Biennale a Venezia e vedere la scultura di Alison Lapper Incinta, non dimenticate di prenotare qui il vostro soggiorno!